Che bella vacanza!

Diario.jpg

 

 

“Il Diario di bordo”…

 

EDIZIONE STRAORDINARIA!!!!

 

 

 

 

 

Poche righe per raccontarvi una settimana meravigliosa!! Il villaggio «San Paolo», è un “isola felice” dove si respira pace e serenità.

Oltre ad aver riposato e staccato la spina dalle tensioni e preoccupazioni che mi attanagliavano in questo ultimo periodo, i legami familiari si sono molto rafforzati, in particolare con Marco mio fratello e questo mi rende davvero felice!

Ho anche avuto una conferma: fare una settimana intera senza televisore e computer non fa proprio male, anzi aiuta a riscoprire la bellezza della cose semplici e dei rapporti umani. Vi consiglio di provarci poi fatemi sapere se ho torto…

Un altro aspetto è il cammino spirituale personale che ho vissuto durante la settimana, aiutato dal testo: «Io Francesco» di Carlo Carretto. Veramente bello!!! Il Signore è stato veramente buono con me, mi ha dato tantissime indicazioni. Spero tanto di riuscire a metterle in pratica!

A settembre se va tutto bene dovrei tornarci un altra settimana! Non vedo l’ora!!!

CIMG1505.JPG

Per cercare di trovare una mia nuova, vera e positiva dimensione, ho deciso di sospendere il blog anche per questa settimana! Chiedo a voi di stami vicino! Gli appuntamenti settimanali dovrebbero tornare regolari Domenica alle 8.00! Un abbraccio a tutti!

——————————————————————————————-

Se volete lasciate un vostro commento oppure mandatemi una mail!

Al Mare…

Diario.jpg

 

“Il Diario di bordo”…

Per condividere con voi il mio presente…

 

Domani mattina finalmente partirò per il mare dove starò una settimana.

Vuole essere una settimana di relax e di riflessione personale aiutato dalla calma e tranquillità che si respira in quei luoghi.

Il blog quindi si ferma e vi dà appuntamento a Lunedì 29 Giugno 2009 alle ore 14, con un’edizione straordinaria del “Diario di bordo”, dedicata al racconto dalla vacanza!

Vi lascio una canzone che a me piace davvero tanto dedicata al mare, accompagnata da un video stupendo come contributo per parlare di “Alzheimer”.

A presto! Luca

 

——————————————————————————————-

Se volete lasciate un vostro commento oppure mandatemi una mail!

Decima fermata!

Gli ultimi anni di liceo sono stati per me i più faticosi da ogni punto di vista, ma soprattutto psicologicamente: ero una persona distrutta: non credevo più in me stesso, mi consideravo una nullità, la mia vita andava avanti per inerzia e arrivavo alla fine delle mie giornate sperando di potermi prima o poi svegliare da quel brutto incubo.

Ho incontrato Rossella in quel periodo. Veniva a scuola nelle ore di educazione fisica, per darmi una mano a potarmi avanti con lo studio, ma ricordo che soprattutto è stata un grande appoggio morale: con lei potevo parlare, sfogarmi senza essere giudicato, corretto o criticato. La sua allegria e il sorriso sulle labbra sempre presente, mi hanno aiutato a capire, che la vita non era poi così male, e che forse non c’era soltanto tutto il nero che vedevo io.

Rossella ha avuto la sfortuna e la pazienza di sopportarmi nei momenti di crisi per il mio primo grande amore(a dire la verità anche per quelli successivi… ah ah…), povera donna la faranno santa!

Il fatto poi che sia diventata responsabile di “Casa Giona”, un luogo che io frequento da sempre, ha contribuito a fare in modo che la nostra amicizia si rafforzasse ancor di più.

Amica mia,

che dire, sono passati più o meno sei o sette anni da quando ci siamo incontrati, sono cambiate veramente un sacco di cose, eppure il nostro bel rapporto non è scemato nel tempo, anzi si è consolidato.

I grazie che dovrei dirti sono veramente tanti, meglio evitare, diventerei noioso e risulterei un “lecca piedi”.Un grazie però è d’obbligo: il fatto di venire una volta a settimana a “Casa Giona”, è una delle poche cose che in questo particolare periodo mi fa sentire ancora utile.

Cacchio il 29 Agosto ti sposi, che passo fondamentale, finalmente ti vedo veramente felice e ne sono veramente contento! L’unica consiglio che ti posso dare è questo: cerca di parlare un po’ di più altrimenti il tuo futuro marito si potrebbe annoiare… AH AH AH!!