Io e Francesco.

Cari amici,

 è vero non ne ho mai parlato in modo approfondito su queste pagine, ma le persone a me più vicine sanno bene che non sto vivendo un periodo facile soprattutto dal punto di vista della fede. Sento il bisogno di “ritrovare Dio” per riempire l’immenso vuoto che provo dentro ormai da troppo tempo. Proprio questa mattina ho ritrovato un libro meraviglioso che ho già letto un paio di anni fa (se non sbaglio) e che già all’epoca mi aveva aiutato molto, si tratta di “Io, Francesco” di Carlo Carretto.

Tanti di voi sanno quanto io sia legato al “poverello di Assisi” per questo mi piacerebbe tornare sui suoi passi facendomi guidare da lui.

Lo farò rileggendo il libro, ma non solo, inserirò la lettura in un percorso di preghiera e riflessione personale della durata di una settimana.

Di seguito vi riporto il cammino dettagliato del percorso che vorrei svolgere, per permettere anche a voi di seguirmi ed accompagnarmi spiritualmente.

 

IO E FRANCESCO

 

Io_Francesco.jpg

 

mercoledì 25 luglio

 

Ore 15.30 inizio del percorso con visita al Cimitero per chiedere al nonno Giacomo di accompagnarmi in questo cammino.

 

Ore 20: RECITA DEI VESPRI.

 

             LETTURA INTRODUZIONE:  “Presentazione” p. 5 “; Terrore o pace” p. 10.

 

            MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

 Giovedì 26 luglio

  ORE 10: RECITA DELLE LODI.

 

ORE 14: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “Io Francesco” p. 21.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

ORE 17: SANTA MESSA IN PARROCCHIA.

 

ORE 20: PREGHIERA: “Invitatorio” p. 185.

 

  LETTURA:  “E’ il povero che salva” p. 32.

 

            MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

Venerdì 27 luglio

 

ORE 10: PREGHIERA: “Mattutino” p. 186.

 

ORE 14: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “Il Dio povero” p. 40.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

 

ORE 20: RECITA DEI VESPRI.

 

   LETTURA:  “Il mistero della povertà” p. 48.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

Sabato 28 luglio

ORE 10: AGGIORNAMENTO DEL BLOG “LA PAROLA DELLA DOMENICA”.

 

ORE 14: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “L’allegra compagnia ” p. 63.

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

 

ORE 20: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “Chiara, sorella mia” p. 76.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

Domenica 29 luglio

 

ORE 10.30: SANTA MESSA IN PARROCCHIA.

 

 ORE 14: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “Questa è Letizia ” p. 91.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

ORE 20: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “Chiesa mia, Chiesa mia” p. 107.

 

               MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

 

 

Lunedì 30 luglio

 

ORE 9: PREGHIERA: “Lodi” p. 189.

 

ORE 14: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “L’eloquenza dei segni” p. 128.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

ORE 20: RECITA DEI VESPRI.

 

   LETTURA:  “Il primato della non violenza” p. 141.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

Martedì 31 luglio

 

ORE 10: RECITA DELLE LODI.

 

ORE 14: MOMENTO DI PREGHIERA PERSONALE.

 

   LETTURA:  “La notte oscura” p. 155.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

ORE 20: PREGHIERA: “Vespro ” p. 200.

 

   LETTURA:  “E’ la Pasqua” p. 32.

 

             MOMENTO DI RIFLESSIONE: scrivo tutto ciò che mi ha colpito.

 

   PREGHIERA: “Compieta ” p. 203.

 

Mercoledì 1 agosto

 

Ore 10:  RECITA DELLE LODI.

 

              ANALISI DELLE NOTE PRESE DURANTE I MOMENTI DI RIFLESSIONE.

 

   CONCLUSONE DEL PERCORSO CON LA PREGHIERA: “Con Maria ” p. 205.

 

Giovedì 2 agosto

ORE 17: SANTA MESSA DI RINGRAZIAMENTO IN PARROCCHIA.

 

Questa sarà la colonna sonora del mio percorso: