Prefazione…

“COME UNA CARTA CADUTA DAL MAZZO”

copertinaPrefazione

Uno… tre, molteplici sono i punti di vista attraverso i quali ci viene presentato Michele dall’autore: ora è il suo migliore amico a parlarne, ora suo padre, ora sua sorella, ora lui stesso presenta alcune sfaccettature della sua personalità… E il lettore viene trascinato in questo vortice di voci e di pensieri senza nemmeno accorgersi e si lascia trasportare alla scoperta di questo mondo a tratti misterioso, a tratti inquietante, a tratti sorprendente e soprannaturale… E i colpi di scena sono ad ogni svolta di pagina.
Il protagonista di questo secondo romanzo di Luca Dalla Palma è infatti un personaggio di spessore e di animo profondo. Un uomo che lotta con tutte le sue forze contro le difficoltà che incontra lungo la sua strada ed ogni volta ne esce vincitore, perché si affida sempre, non senza qualche delusione, a quelli che sono i grandi valori della vita: la famiglia, l’amicizia, l’amore e la fede.
E tra le righe di questo splendido romanzo, tra le caratteristiche speciali di Michele, nelle continue prove da affrontare, nella sua autoironia, più volte sembra di riconoscere i tratti distintivi dell’autore… E con lui, ancora una volta, scopriamo che vale sempre la pena rischiare ed accettare la sfida!

Elena Marchi

Ricordo che per ora è possibile acquistare il romanzo a Borno, dalla Cartoleria di Flavia o in edicola.

Un altro metodo è con una semplice ricarica Postepay

PASSATE PAROLA!