Crea sito

Nona fermata!

Ho incontrato Michele il primo anno di scuola superiore. L’obbiettore che mi avrebbe dovuto seguire, si era da poco rotto un braccio e Michele impegnato nei suoi studi di ingegneria, si era reso disponibile a sostituirlo, finché non si fosse ristabilito.

Da subito è nata una bella amicizia e anche se il periodo di sostituzione durò soltanto un paio di mesi, siamo rimasti in contatto.

In seconda superiore poi è iniziata la grande “avventura” della gite scolastiche, esperienze indimenticabili. Michele mi ha ha accompagnato 15 giorni in Inghilterra. Sarebbe troppo lungo da raccontare tutto, vorrei solo ricordare tre momenti: Le grandi corse mattutine per arrivare in tempo da casa della famiglia che ci ospitava, fino alla scuola, dove avevamo lezione, quante volte abbiamo rischiato il ribaltamento ah ah ah.; Paul e Mister Crazy; e in fine la fatidica domanda rivolta a Michele dalla professoressa di inglese: “Do you like Canterbury?” La risposta è stata chiara, con una perfetta pronuncia britannica: “NOOOO!” ah ah ah…

Oltre all’Inghilterra, Michele ha accompagnato me è la mia classe a Praga e a Firenze.

Queste magnifiche esperienze(insieme al pellegrinaggio in bicicletta a Roma, in occasione del Giubileo del 2000), hanno contribuito a creare una meravigliosa amicizia. Michele, mi è stato vicino, mi sostenuto e sopportato sempre, ma in particolare in due momenti molto difficili della mia vita(uno familiare e l’altro personale).

Un’ultima cosa, che mi piace sottolineare, è un fatto che probabilmente nemmeno Michele si ricorda: grazie a lui e con lui, ho scoperto, la lettura e la riflessione condivisa di un brano della Bibbia. Una bella abitudine che mantengo tutt’ora e che certamente, mi ha portato a fare un certo tipo di scelta scolastica e di vita.

Adesso per questioni di lavoro ed impegni vari, è parecchio che non ci vediamo, ma io sono certo che Michelastro, ci sarà sempre! GRAZIE AMICO MIO!

L’arrivo alla prossima Stazione è previsto per Giovedì 11 Giugno 2009!

——————————————————————————————-

Se volete lasciate un vostro commento oppure mandatemi una mail!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *